Processing

Se credi nella libera informazione, puoi!

  • EUR

Se credi nella libera informazione, puoi!

Home » Attualità » Le pillole anti Covid in farmacia

Le pillole anti Covid in farmacia

da | Apr 22, 2022 | Attualità

Dal 21 aprile  i medici di medicina generale possono prescrivere il farmaco Paxlovid di Pfizer  per il trattamento precoce della malattia da coronavirus.

La nota è stata pubblicata sul sito dell’Aifa, Agenzia italiana del farmaco e nella Gazzetta Ufficiale del 20 aprile.

“Paxlovid è indicato per il trattamento di pazienti adulti che non necessitano di ossigenoterapia supplementare e che sono ad elevato rischio di progressione a COVID-19 severa. Il trattamento deve essere iniziato il più precocemente possibile, e comunque entro 5 giorni dall’insorgenza dei sintomi”. 

“La prescrizione da parte del Medico di medicina generale avverrà mediante la compilazione di un Piano terapeutico, che al momento è cartaceo e che sarà informatizzato nell’arco di alcune settimane. Tale piano terapeutico è mirato a sostenere l’appropriatezza d’uso e a fornire strumenti utili alla verifica delle interazioni incompatibili con l’assunzione di Paxlovid”.

Con la ricetta del medico di base si potrà ritirare il farmaco direttamente in farmacia, senza costi a carico del cittadino.

La prescrizione effettuata dal medico sarà monitorata tramite il sistema di ricetta elettronica, mentre per i trattamenti prescritti dai centri Covid-19, individuati dalle Regioni e province autonome, rimane attivo il registro di monitoraggio Aifa.

Attenzione, il paziente va seguito dal proprio medico

I trial clinici effettuati sul Paxlovid hanno individuato una serie di effetti collaterali ma soprattutto moltissime interazioni con altri farmaci. Il Paxlovid interagisce con i farmaci assunti in genere dai pazienti a rischio. 

Antonella Di Luzio

Contenuti correlati

Condividi

Condivi questo Articolo!