Processing

Se credi nella libera informazione, puoi!

  • EUR *

Se credi nella libera informazione, puoi!

Home » Costume e società » “Dentro la Costituzione” – L’ Impero Persiano fu la prima forma di organizzazione politica in senso federale

“Dentro la Costituzione” – L’ Impero Persiano fu la prima forma di organizzazione politica in senso federale

da | Dic 5, 2022 | Costume e società

Gli Stati Uniti d’America, il Brasile, l’ex U.R.S.S. etc., spesso presi come modelli di riferimento per gli Stati di tipo federale, hanno avuto un antenato illustre e poco noto: il primo Impero persiano detto anche Impero achemenide fondato da Ciro II, detto il Grande (590 a.C. – 530 a.C.), nel 550 a.C. dopo essersi liberato del dominio dei Medi. 

Alcuni autori (Onorato Bucci) parlano della sua nascita come una somma di entità giuridico costituzionali preesistenti. 

L’organizzazione fatta da Ciro prevedeva, da un lato, ampie concessioni alle autonomie locali, in particolare attraverso il mantenimento delle legislazioni particolari delle singole regioni storiche, dall’altro la centralità del potere regio come espressione della volontà divina, centralità rafforzata da un cerimoniale di corte che obbligava ad atti di sottomissione come la proskýnesis, l’inchino cerimoniale. 

Questa centralizzazione portò ad uno “ius commune” di tutto l’Impero, ma con limiti molto ben precisi per salvaguardare i diritti particolari.

Prof. Daniele Trabucco Costituzionalista

In collaborazione con: www.gazzettadellemilia.it

Contenuti correlati

Condividi

Condivi questo Articolo!