Processing

Se credi nella libera informazione, puoi!

  • EUR

Se credi nella libera informazione, puoi!

Home » Costume e società » Vertical Movie Academy, il futuro del video è verticale

Vertical Movie Academy, il futuro del video è verticale

da | Nov 2, 2021 | Costume e società

Il futuro dei video è verticale perché le immagini hanno una migliore risoluzione sugli smartphone e su altri device. È questa la rivoluzione delle riprese dei video condivisa e promossa da Vertical Movie Academy, unica accademia mondiale impegnata sullo studio di audiovisivi girati in verticale. Siamo abituati a vedere un film nella proiezione orizzontale perché il lungometraggio è girato in orizzontale. Con l’ingresso degli smartphone cambia il modo di raccontare le storie, preferendo le immagini in verticale che rivoluzionano la percezione visiva di un video. Cambiano le modalità video, diventano necessarie le conoscenze degli strumenti per lavorare in verticale, avanzano prepotentemente le nuove modalità delle narrazioni. Vertical Movie Academy vuole fornire gli strumenti adeguati, con i quali permettere a giovani e professionisti di essere pienamente consapevoli delle tecnologie basate su immagini in verticale. 

Vertical Movie Academy

L’Academy ha sede presso il Liceo Artistico San Giuseppe di Grottaferrata, a due passi da Roma, dove si svolgono i corsi professionali di recitazione, regia, ripresa in verticale, filmic pro per android e apple, montaggio, public speaking e dizione. La direzione artistica ed i corsi saranno tenuti da Salvatore Marino in collaborazione con prestigiosi nomi del mondo dello spettacolo come Fabio Frizzi, Fabrizio Fornaci, Alessandro La Fauci, Silvia Scola, Jonis Bascir. «Le riprese stanno cambiando – commenta Salvatore Marino – e le immagini verticali diventano le autentiche protagoniste del XXI secolo. C’è anche da sottolineare che la pubblicità è girata con immagini verticali, quindi è una rivoluzione delle riprese video che era già presente nel settore artistico. I brand sono interessati a questa modalità di ripresa perché è più accattivante. All’Accademia vogliamo formare i ragazzi proprio su questa specializzazione che si trasformerà a breve in unica modalità di girare un video. Non sarà escluso dal mercato il vecchio modo di riprendere orizzontale che si usa al cinema e le due modalità saranno mantenute entrambi con finalità differenti. Non potrà mai tramontare la ripresa orizzontale ma dobbiamo comprendere che il video verticale sta assumendo un significato sempre più interessante e coinvolge gli addetti del settore».       

Il programma

I corsi avranno una chiave 2.0 ovvero una visione pienamente legata alla tecnologia, ai nuovi mezzi di comunicazione come i social networks ed alla sperimentazione. Anche le materie più tradizionali come la recitazione saranno impostate in maniera tale che l’allievo potrà apprendere ed applicare in modo immediato e concreto nel mondo del digitale. L’obiettivo è quello di far entrare l’allievo direttamente nel mondo del lavoro dello spettacolo, anche grazie agli importanti partner che la Vertical Movie Academy vanta come il Comune di Roma, Rai, Artisti 7607, Roma Lazio Film Commission. Gli allievi più meritevoli avranno l’opportunità di partecipare al VerticalMovie Festival, un evento che offre una vetrina internazionale in presenza di addetti ai lavori dello showbiz. 

Francesco Fravolini

Contenuti correlati

Condividi

Condivi questo Articolo!