Notizie recenti

| | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | |
Home Cultura Cultura e società Università Suor Orsola Benincasa: I servizi locali tra pubblico e privato

Università Suor Orsola Benincasa: I servizi locali tra pubblico e privato

servizi pa

Il 7 e l’8 giugno 2023, presso l’Università Suor Orsola Benincasa, avrà luogo un convegno su “I servizi locali tra pubblico e privato. L’infinita transizione verso il mercato”.

Il convegno si svolge in occasione dell’avvio del IV ciclo del Master in «Management dei servizi pubblici locali», attività formativa con sede all’Università Vanvitelli, nata per favorire la riqualificazione di un settore strategico per il Mezzogiorno (è possibile presentare domanda entro il 10 giugno: qui le informazioni utili). 

Il 7 giugno ci sarà una relazione del Direttore del Master in «Management dei servizi pubblici locali» (Carlo Iannello, dell’Università Vanvitelli), sul Master come «opportunità per le aziende di servizio pubblico del Mezzogiorno d’Italia». 

Il Master in «Management dei servizi pubblici locali» è un’attività formativa, dichiara Iannello, «nata per contribuire alla riqualificazione del settore pubblico e dei servizi pubblici locali. La qualità della didattica è molto alta: coinvolgiamo i massimi esperti accademici del settore e importanti manager e dirigenti pubblici e privati; l’approccio unico in Italia perché è interdisciplinare ed unisce oltre al Diritto e al Management anche la Tecnologia, sempre più necessaria per gestire e regolare questi servizi. Infine, è semplice seguirlo perché la didattica è on line, per cui possono iscriversi studenti da ogni parte d’Italia». 

La prima sessione (“La nuova disciplina dei servizi locali di rilevanza economica”) sarà introdotta da Giuseppe Caia, Università di Bologna, padre della recente riforma del dicembre 2022. Partecipano alla discussione Sergio Marotta, Harald Bonura, Giuseppe Piperata, Vera Parisio, Università di Brescia, Guido Clemente di San Luca.

Alle 15 si parlerà de “I servizi pubblici locali in Europa tra pubblico e privato”. Con interventi di Federico Caporale, José Alenza, prof.ssa Martine Long, Giacomo Roma.

Alle 17 il prof. Pierre Delvolvé, tra i più autorevoli accademici europei, terrà una lectio magistralis su «le trasformazioni dell’intervento pubblico nell’economia», assolutamente necessaria per comprendere in che direzione sta andando l’intervento pubblico nell’economia non solo l’Italia ma nello stesso continente europeo

L’8 giugno il convegno sarà dedicato ai temi che ci riguardano come cittadini, con una tavola rotonda su “I servizi pubblici locali nella Regione Campania: criticità e prospettive”, moderata da Riccardo Realfonzo, co-direttore del Master, cui interverranno i maggiori players locali dei servizi pubblici: Umberto De Gregorio, Presidente EAV, Sergio de Marco, Direttore ABC, Nicola Pascale, Amministratore unico ANM, Luca Mascolo, Presidente EIC, Roberto Barbieri, Amministratore delegato Gesac, Andrea Annunziata, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale.

Redazione

Fuori dal Silenzio

SatiQweb

dott. berardi domenico specialista in oculistica pubblicità

Condividi

Condivi questo Articolo!