Notizie recenti

| | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | |
Home Agricoltura Economia Cereali e dintorni: In fase WEATHER MARKET

Cereali e dintorni: In fase WEATHER MARKET

campo di grano

… Ma i mercati telematici sono in recupero…

 Chicago chiusure del 20 giugno 2023. 

Purtroppo occorre rilevare che il mercato è entrato in una fase di WEATHER MARKET (mercato meteorologico) e così in questo momento è tutto in forte rialzo: la farina di soya è già su luglio a 422$ e su agosto a 419$ (per tonnellata corta e la in USA) Queste le chiusure di ieri sera a Chicago 20/06/2023

quotazioni di semi, farina, olio, mais e grano: c'è molta variazione per cui si parla di weather market
Prezzi

Ora i mercati telematici sono in forte recupero!

Il mercato in pillole: cereali minori ed estivi sotto pressione in sensibile ribasso specialmente per le qualità molto discutibili, il mais sta tentando una ripresa.  

Cruscami ancora incredibilmente in calo. 

Foraggi tenutissimi, fibrosi stabili. 

Proteici in rialzo ed ora con il telematico così rischiamo di vedere vanificati i cali delle ultime tre settimane. 

La confusione e la tensione stanno facendo da padrone, la logistica su gomma è una vera “pena”. 

Per le bioenergie sarebbe opportuno approfittare del calo dei cruscami, del mais tossinato e di un probabile possibile lotto di merce scondizionata che potrebbe uscire dal porto di Ravenna. 

weather market anche per la soia, il grafico mostra gli andamenti delle quotazioni
Grafico Soia

Ma  come vedete il mercato in 3 giornate a Chicago, esattamente quelle del 16/06, (19 chiuso) 20/06 ed oggi 21/06 ha recuperato quanto aveva perso dal 24/04 quindi due mesi di discesa bruciati in tre sedute!  

L’origine di tutto questo è riassumibile in tre fattori: il tempo (meteo secco estivo, da qui “weather market”) e la volontà governativa di ridurre l’immissione di olio nel biodiesel, ed infine anche se marginale il recupero dell’euro sul dollaro da 1,07 a 1,095 

 Indici Internazionali al 21 giugno 2023

L’indice dei noli B.D.Y. è salito a 1.078 punti, il petrolio wti è salito a circa 71,50$ al barile, il cambio €/$ gira a 1,09143 ore 08,26.  

indicatori del 21 giugno 2023
Indicatori
faccia preoccupata, c'è ansia per l'imprevedibilità del weather market

Mario Boggini e Virgilio

In collaborazione con: www.gazzettadellemilia.it

Fuori dal Silenzio

SatiQweb

dott. berardi domenico specialista in oculistica pubblicità

Condividi

Condivi questo Articolo!