Processing

Se credi nella libera informazione, puoi!

  • EUR *

Se credi nella libera informazione, puoi!

Home » Politica » Elezioni Vicenza: Lista ContiamoCi! La garanzia della libertà per tutti

Elezioni Vicenza: Lista ContiamoCi! La garanzia della libertà per tutti

da | Mag 12, 2023 | Italia, Politica

Vicenza si appresta all’ultimo round dei candidati per il rinnovo del consiglio comunale e quest’anno è scesa in campo anche Lista ContiamoCi!.

Contiamoci è l’associazione fondata dal dott. Dario Giacomini e nata durante le imposizioni liberticide dei lockdown ed è volta a ripristinare quell’umanità che sembra sia smarrita.

Ed è proprio questo stimolo di umanità che ha animato i 21 candidati con capolista Gianfranco Volpin, ex poliziotto ora in pensione, nello schierarsi a sostegno del candidato sindaco Stefano Crescioli.

Candidato Sindaco Dr. Stefano Crescioli

Oltre al capolista Volpin nella Lista ContiamoCi! ci sono: Pier Luigi Martini, Silvia Maria Filotto, Francesca Golin, Gianluigi Rossettini, Giovanni Salviati (docente e giornalista vicentino), Asia Pedron, Margherita Strazzari, Sandra Quaggiotto, Orazio Bedin, Michele Rigon, Stefano Checcacci Carboni, Monica Quaggiotto, Maria Cristina Peruzzi, Giovanni Lidio Strazzari, Marina Laura Milella, Veronica Concato, Luigi Parlangeli, Alessandro Giacomini, Maria Elena Bressan, Barbara Dalla Vera.

Una grande squadra di professionisti e di persone autentiche che ieri (10 maggio ndr) in Piazza Matteotti a Vicenza ha raccolto i propri sostenitori e dove, il candidato sindaco Dr. Stefano Crescioli, ha presentato il programma elettorale.

Introdotto da Elisa Bastianello, avvocato del Foro vicentino, l’evento è continuato con gli interventi dei candidati consiglieri Gianfranco Volpin, a seguire Pier Luigi Martini, Margherita Strazzari e Giovanni Salviati.

Un’autentica ovazione ed emozione quando sul palco sono saliti il prof. Giovanni Frajese, la dott.ssa Elisabetta Frezza e il dr. Dario Giacomini rispettivamente vicepresidente, responsabile scuola e presidente dell’Associazione ContiamoCi!.

Dario Giacomin
Prof. Giovanni Frajese

Non è facile capire quale sarà l’andamento di queste amministrative a Vicenza perché, in questa tornata elettorale, ci sono ben 7 candidati.

Vicenza è un Comune con più di 15mila abitanti e, nell’ipotesi in cui nessun candidato dovesse ottenere la maggioranza assoluta al primo turno, allora si procederà con un ballottaggio tra i due più votati. 

Nei Comuni al di sopra dei 15mila abitanti, un elettore, può decidere di votare un candidato sindaco e insieme una lista a cui non è collegato in quanto, in questi ambiti, il voto può esprimersi in modo disgiunto.

Domenica 14 e lunedì 15 maggio 2023, sono i giorni nei quali Vicenza va al voto per scegliere il nuovo sindaco e rinnovare il Consiglio comunale. 

Gli orari per recarsi ai seggi sono: domenica dalle 7 alle 23, mentre lunedì dalle 7 alle 15.

Anche se potrebbe sembrare che ci si trovi di fronte ad una volatilità elettorale, un primo vero segnale di cambiamento che, i candidati della Lista ContiamoCi! auspicano possa ripetersi, è quello di aver visto il popolo tornare al voto, con le elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia.

In quella regione poco tempo fa, l’impegno di Giorgia Tripoli, avvocato che da subito si è battuta con l’associazione ALI Avvocati Liberi Italiani, appunto contro la violenza subita dalla nostra Costituzione durante il periodo delle chiusure e norme liberticide, è stato premiato.

Un 4,86% che per la Tripoli, ha segnato un grandissimo punto a favore di chi, ogni giorno, a fianco di cittadini autentici, si batte e lotta proprio come i membri della Lista Contiamoci per la libertà e l’uguaglianza dei cittadini in difesa dei diritti di tutti, ma è anche indice di voglia di cambiamento.

Il progetto politico della Lista ContiamoCi! per il futuro di Vicenza, vede un grande entusiasmo perché non è calato dall’alto, ma si fa carico dei bisogni dei singoli, esattamente come ha dimostrato, la concretezza altruistica dell’Associazione ContiamoCi!.

Andrea Caldart

Contenuti correlati

Condividi

Condivi questo Articolo!