Processing

Se credi nella libera informazione, puoi!

  • EUR

Se credi nella libera informazione, puoi!

Home » Attualità » Premio Sakharov: Sosteniamo ASSANGE

Premio Sakharov: Sosteniamo ASSANGE

da | Ott 17, 2022 | Attualità

L’intero mondo si è mobilitato il 15 ottobre con una maratona per la liberazione di Julian Assange

In quel giorno di sabato scorso, da ogni parte del pianeta si è sollevato fortissimo il grido: “ASSANGE LIBERO”.

Julian Assange lo ricordiamo è detenuto nel carcere Belmarsh di Londra, detta la Guantanamo europea, per aver ha rivelato al mondo i crimini di guerra commessi dai soldati americani contro civili nelle guerre in Iraq e Afghanistan.

Ma l’eco della sua battaglia, sostenuta da milioni di persone in tutto il mondo, oggi ha una nuova speranza di vedere il suo grandissimo coraggio nel diffondere la verità: è candidato finalista per il premio Sakharov del Parlamento Europeo.

Il premio Sakharov è stato istituito nel 1988 dal Parlamento Europeo, per la libertà di pensiero, e chi meglio di Julian Assange, ora come ora, rappresenta proprio quella libertà di comunicazione che gli USA vogliono imbavagliare.

Di seguito riportiamo la lettera preparata da Oliver Turquet che può essere inviata a firma di ognuno di noi, per email a alla Presidente del Parlamento Europeo Roberta Metsolaroberta.metsola@europarl.europa.eu

“Gentile Presidente,

so che in questi giorni deciderete l’assegnazione del Premio Sakharov per la libertà di pensiero; La prego di valutare la possibilità di assegnarlo a Julian Assange che versa in una grave condizione umana e di salute nel carcere di Belmarsh in Gran Bretagna, ultimo atto di una persecuzione che dura da anni.

Rispettando la validità di ogni candidato al Premio per quest’anno crediamo che l’urgenza umanitaria che soffre il giornalista australiano renda necessaria l’assegnazione del premio a lui.

Ringraziandola per l’attenzione e certo del suo giudizio La saluto e le auguro buon lavoro”.

Più voci arriveranno in Europa, più ci sarà la possibilità per Assange di poter vincere e, come spesso abbiamo detto, difendere la libertà di Julian Assange, corrisponde a difendere la libertà di tutti noi e, l’unica sentenza possibile è: ASSANGE LIBERO!!!

Andrea Caldart

Link utili:

www.24hassange.org

https://www.pressenza.com/it/2022/10/julian-assange-deve-vincere-il-premio-sakharov-campagna-urgente/
Contenuti correlati

Condividi

Condivi questo Articolo!